Sito dell'istituto comprensivo Genova Sturla

Percorso

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il presente sito utilizza cookie tecnici per la corretta navigazione al suo interno e cookie di profilazione di terze parti di Google e Youtube (per l'accesso allo spazio video) e Facebook. 
Per maggiori informazioni, consultare la pagine:

Progetto di plesso 2016/17

I BAMBINI E L’AMBIENTE E  L’ARTE COME…. Amore, Responsabilità,Tesori e Territori, Europa

Le proposte laboratoriali,confluenti nel progetto di plesso, sviluppatesi attraverso svariate metodologie e tecniche, vengono di seguito esplicitate:

I ROBOT AL SERVIZIO DEGLI UMANI: I ROBOT DI SOCCORSO E IL RISCHIO IDROGEOLOGICO

Nelle situazioni di emergenza collettiva (per es. idrogeologica) entra in crisi l'intero sistema sociale; si verifica uno stravolgimento dei normali punti di riferimento spazio-temporali, con un conseguente disorientamento generale; si riattivano paure profonde ed ancestrali, per l'imprevedibilità e l’incontrollabilità dei fenomeni naturali. Ritornano, quindi, a riemergere i bisogni primordiali (Scala di Maslow). In che modo possono venirci in aiuto i robot? Che tipo di relazione intercorre tra l’Umano e la Macchina?

IL TAGLIABOSCHI

“Il Tagliaboschi” è una narrazione senza parole, le illustrazioni danno la possibilità ad ogni bambino di dar voce alla propria immaginazione e farne nascere tante diverse interpretazioni, con l’obiettivo di riflettere sul rispetto dell’ambiente, acquisire conoscenze di carattere scientifico (metodologia Montessori) e analizzare le diverse forme di vita.

Sono state offerte ai bambini esperienze differenziate, che hanno invitato alla curiosità e all’iniziativa, attraverso un percorso in cui, dai momenti ludico-didattici, si è arrivati alla concettualizzazione.

La conoscenza, il rispetto e l’amore per la bellezza naturale, come il rispetto ambientale si configurano come preludio a temi più impegnativi: equilibrio ambientale, ecosistema, coscienza ecologica, responsabilità.

PROGETTO MONTESSORI: Educazione cosmica/botanica

In relazione alla tematica ambientale, sottesa al racconto “Il tagliaboschi”, attraverso il progetto Montessori “Educazione cosmica/botanica” ne è stato approfondito l’aspetto scientifico, relativamente alla classificazione dei vari alberi presenti sul territorio europeo e ai principali concetti topologici e climatici (gioco botanico).

EUROPA: TUTTI SOTTO LO STESSO CIELO

Nell'ambito del progetto è stato realizzato un percorso di educazione alla cittadinanza europea, attraverso specifiche azioni didattiche innovative e trasversali. La novità degli stimoli ricevuti ha favorito la curiosità e l’interesse di tutti gli alunni degenti. L’opportunità di valutare il cielo quale metafora unificante di tutti i bambini dei paesi dell’U.E., ha permesso la realizzazione di un lavoro comune, col contributo attivo di ognuno, secondo le proprie competenze; è stato possibile ripercorrere, attraverso un approccio ludico, la storia dell’animazione, dalle origini ai giorni nostri, realizzando laboratori scientifici, relativi ai fenomeni atmosferici. Estendere l'osservazione del cielo e dei suoi fenomeni, toccando aspetti così ampi, e vivere il cielo come motivo di comunione e condivisione, ha offerto ai bambini un prezioso bagaglio di osservazione, riflessioni, scoperte che certamente li ha arricchiti culturalmente ed emotivamente.

Molto interessante è stata la presentazione di una nuova tecnica di animazione (stop-motion) e la creazione di uno skyline fantastico. La consueta collaborazione della Dott. Maione e del Sig. E. Pierini ha permesso la realizzazione dei laboratori ed è stata di stimolo per insegnanti ed alunni.

LINK AL VIDEO